topleft
topright

consulenza-ambientale-risposta.gifHai un dubbio o una domanda su un problema ambientale?

Formula il tuo quesito

 

 

I ns clienti dicono...

penna.jpg  "Ho lavorato con vari consulenti in passato ma raramente ho avuto un'esperienza positiva e i risultati promessi. Prima di conoscere Kemis ho sempre pensato..." Continua...

Ti piace il sito kemis?

Vuoi avere un sito sempre più fruibile ed utile?

Qualsiasi cosa tu voglia segnalarci, piccola o grande che sia...saremo felici di considerarla...Leggi Tutto

Cos'è l'indagine preliminare?

L’indagine preliminare è volta ad accertare l’eventuale superamento delle concentrazioni di soglia di contaminazione (CSC), riportate in Allegato 5 al D.lgs.152/06 e definite come “i livelli di contaminazione delle matrici ambientali che costituiscono valori al di sopra dei quali è necessaria la caratterizzazione del sito e l’analisi di rischio sito specifica”.

A seguito di tale indagine si apre uno scenario di due possibili soluzioni:

a) Se i valori delle concentrazioni delle sostanze inquinanti rilevate non superano le CSC si conclude il procedimento, previa apposita comunicazione e ferme restando le attività di verifica e controllo dell’Autorità Competente.

b) Se invece dall’indagine preliminare si evidenzia un superamento delle CSC anche per un solo parametro, il responsabile dell’inquinamento e/o il proprietario del sito deve provvedere entro i successivi 30 giorni ad elaborare e trasmettere un piano di caratterizzazione del sito agli enti competenti, con i requisiti di cui all’Allegato 2 alla parte quarta del D.Lgs. 152/06.

 
< Prec.   Pros. >
Copyright ©2008-2012. All Rights Reserved, Studio Associato Kemis - Sede Legale: Via Marco Polo n. 81/T, 56031 – Bientina (PISA) Tel: 0587–755596 Fax: 0587–756829 email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   P. IVA: n° 02796500839

 


Joomla Templates by Joomlashack